Gestire gli impianti ghost non è mai stato così semplice

Home  /  News  /  Blog  /  Gestire gli impianti ghost non è mai stato così semplice

In seguito ad una richiesta giunta direttamente dalla Commissione Europea, dal 17 settembre 2015 su tutto il territorio italiano sono stati liberalizzati gli insediamenti degli impianti ghost.
Gli “impianti fantasma”, nonostante non necessitino di un gestore fisicamente presente sul piazzale, hanno comunque bisogno di una o più figure che possano svolgere le diverse operazioni specifiche necessarie: assistere alle operazioni di scarico dei carburanti, verificare le giacenze nei serbatoi, informare il gestore di eventuali incidenti, presidiare l’impianto in caso di interventi di manutenzione, provvedere alla funzionalità dell’accettatore di banconote, verificare la presenza degli estintori, comunicare mensilmente le letture dei contatori di elettricità e acqua, occuparsi della corretta esposizione e dell’aggiornamento dei prezzi, rifornire i contenitori dei guanti usa e getta, verificare l’allineamento dei prezzi praticati con quelli degli impianti vicini, provvedere alla pulizia dell’impianto e alla cura degli spazi verdi, verificare la corretta esposizione della cartellonistica e la presenza di carta per gli scontrini.

impianti ghost fortech

Per semplificare queste operazioni Fortech ha sviluppato “Impianti Ghost”, un intelligente mix di servizi capace di automatizzare al massimo i compiti fondamentali da svolgere nella stazione non presidiata e di verificarne l’andamento anche a distanza dal punto vendita.

Il retista o il gestore avvalendosi di questa soluzione studiata appositamente per gli impianti ghost può così controllare dal proprio computer o dal proprio smartphone il flusso di vendita dei prodotti, i livelli di carburanti nei serbatoi, può ricevere sul proprio smartphone messaggi di allarme se si verificano dei malfunzionamenti, può cambiare i prezzi in qualunque momento, può controllare a distanza che vengano eseguite correttamente le operazioni di scarico dei carburanti e, dulcis in fundo, può perfino visionare le telecamere dell’impianto direttamente dal proprio computer. Grazie a questa efficiente soluzione di servizi al gestore non rimane altro che occuparsi dei compiti prettamente manuali.
Quando termina la carta della stampante il gestore riceve un messaggio di allarme. Cambiare il rotolo di carta è compito del gestore. Per tutto il resto c’è Impianti Ghost di Fortech.